Regolamento

Svolgimento del gioco

Vengono dette:

giocata : la carta mostrata scoperta sul tavolo da un giocatore;
mano: la fase di una smazzata in cui tutti i giocatori al tavolo effettuano una giocata;
smazzata : la fase di gioco che inizia con la distribuzione delle carte e si conclude con il conteggio dei punti;
partita : la fase di gioco composta da una o piú smazzate.

Designazione del mazziere

Il mazziere è il giocatore da cui il sistema fa partire la distribuzione delle carte.
Quando il gioco ha inizio, il mazziere viene stabilito casualmente dal sistema.
Ad ogni fine smazzata, anche nel caso di gioco composto da più partite tra stessi giocatori, il mazziere gira in senso antiorario e cioè il prossimo mazziere sarà quello seduto alla destra del mazziere precedente.

Distribuzione delle carte

Il sistema mescola le carte e ne da 3 ad ogni giocatore distribuendole una alla volta, in senso antiorario, partendo dal giocatore alla destra del mazziere. Quindi vengono poste 4 carte scoperte in tavola: se almeno 3 delle 4 carte iniziali sul tavolo sono Re, la mano non viene giocata e si effettua una nuova distribuzione delle carte poiché non sarebbe possibile fare alcuna scopa.

Il gioco della carta

Il giocatore seduto alla destra del mazziere è il giocatore di mano, cioè il primogiocata.
Dopo che ogni giocatore ha effettuato la giocata,la mano passa al giocatore successivo in senso antiorario.

Ogni giocatore di mano deve giocare una carta tenendo presente che:

  • può prendere la carta in tavola che ha lo stesso valore della carta da lui giocata,
  • può prendere le carte in tavola la cui somma è uguale al valore della carta da lui giocata,
  • può prendere le carte in tavola la cui somma, inclusa la carta da lui giocata, è uguale a 15.
  • se gioca un asso:
  • se in tavola c'è un asso prende l'asso,
  • se in tavola non ci sono assi prende tutte le carte in tavola,
  • se non ci sono carte in tavola scarta l'asso senza fare prese.

Si sottolinea, tuttavia, che, in presenza di più alternative, il giocatore ha sempre facoltà di scegliere quale attuare (a differenza della scopa dove è costretto a prendere la carta dello stesso valore) ad eccezione del caso di giocata di un asso.
Se il giocatore può fare almeno un tipo di presa è costretto a prendere e non può quindi scartare la carta.
Se un giocatore prende tutte le carte in tavola (anche giocando un asso) "fa scopa" ad eccezione che ciò avvenga nell'ultima giocata dell'ultima mano di una smazzata.

Accusi

Si possono fare punti aggiuntivi, detti accusi, nei seguenti casi: [/b] Se la somma delle 4 carte in tavola scoperte dal mazziere:

  • è esattamente uguale a 15, il mazziere fa 1 punto ("gira una scopa"),
  • è esattamente uguale a 30, il mazziere fa 2 punti ("gira due scope").
Inoltre, in tutti e due i casi, il mazziere prende tutte le carte scoperte in tavola.
il giocatore di mano può accusare le seguenti combinazioni, scoprendo le sue carte prima di aver effettuato la sua giocata:

  • cirulla: se la somma delle tre carte è uguale o inferiore a 9 realizza 3 punti ("gira 3 scope")
  • decino: se possiede tre carte uguali realizza 10 ("gira 10 scope").
Il 7 di cuori (coppe)

Il 7 di cuori (coppe) diventa una "matta", cioè può assumere qualsiasi valore da 1 a 10 soltanto se consente di aggiudicarsi un qualsiasi accuso.
In caso di accuso, ai fini delle prese, il sistema assegna automaticamente al 7 di cuori i seguenti valori:

  • in caso di cirulla il 7 di cuori vale sempre asso
  • in caso di decino o di 4 carte scoperte in tavola, il 7 di cuori assume l'unico valore che consente di effettuare l'accuso

Se il 7 di cuori non viene utilizzato per fare una presa ma viene calata sul tavolo, alla mano successiva torna a valere 7.

Punteggi

Al termine di ogni smazzata si esaminano le carte prese da ciascun giocatore o coppia e le scope girate e si calcolano i punteggi come segue:

  • Scopa ogni scopa vale 1 punto,
  • Sette bello il sette di denari (o di quadri) vale un 1 punto,
  • Primiera(*) vale 1 punto,
  • Denari 6 o più carte di denari (o quadri) valgono 1 punto,
  • Carte 21 o più carte valgono 1 punto,
  • Grande fante, cavallo e re di denari (o quadri) valgono 5 punti
  • Piccola asso, due e tre di denari (o quadri) valgono 3 punti + 1 punto per ogni ulteriore carta di denari (o quadri) successiva, fino al 6 (ad esempio asso,2,3,4,5 di denari (o quadri) vale 5 punti).
Ai fini della primiera, il valore delle carte è il seguente:
7 = 21 punti
6 = 18 punti
Asso = 16 punti
5,4,3,2 sono uguali rispettivamente a 15,14,13,12 punti
Re, cavallo e fante =10 punti
* Vince la primiera il giocatore o coppia che mostra le 4 carte, una per ogni seme, la cui somma di valori è maggiore.

Conclusione della partita
Le partite si concludono:
  • per "cappotto", se previsto dalle caratteristiche della partita,
  • a seconda della tipologia di partita giocata.
Conclusione per "Cappotto"

Se un giocatore riesce a prendere tutte le carte di denari (quadri) effettua un cappotto e la partita termina immediatamente con la sua vittoria.
Nei tornei chi ha fatto cappotto vince con il massimo numero di VP previsto per quella partita e il corrispondente numero minimo di MP.

Conclusione a seconda della tipologia di partita giocata:

Se è stato stabilito il numero di smazzate di cui è composta la partita vince la partita chi fa più punti al termine delle smazzate previste.
Se è stato stabilito il totale dei punti che un giocatore o una coppia deve raggiungere per aggiudicarsi la partita vince la partita chi, avendo superato il punteggio previsto, ha più punti dell'avversario.

Parità

Nei tornei a eliminazione diretta (KO), se la partita finisse in parità, verrà giocata un'altra smazzata ("1° spareggio") e si aggiudicherà l'incontro chi farà più punti.
In caso di ulteriore parità verrà giocata un'altra smazzata ("2° spareggio") e si aggiudicherà l'incontro chi farà più punti.
In caso di ulteriore parità verrà giocata un'altra smazzata ("3° spareggio") e si aggiudicherà l'incontro chi farà più punti.
Poiché non è ammissibile un gioco ad oltranza, viene stabilita la seguente regola:
se anche il 3° spareggio finisse in parità, perde il giocatore che ha fatto l'ultima presa nel 3° spareggio, anche senza fare punti.

Tutorial

CHAT A 2

Chatta con chi vuoi in privato

REGALI

Scegli il tuo regalo dal tavolo di gioco

FOTO e VIDEO

Pubblica i tuoi video e le tue foto
I prossimi tornei
Scala 40
13:00
Scala 40
800 click
Gratuito
Burraco 4 in 2
14:00
Burraco 4 in 2
Gratuito
Scopa
15:00
Scopa
800 click
Gratuito
Burraco
16:00
Burraco
Gratuito
Burraco
17:00
Burraco
800 click
Gratuito
Burraco a coppie
18:00
Burraco a coppie
800 click
Gratuito
Burraco a coppie
18:01
Burraco a coppie
Gratuito
Scopone 4 in 2
19:00
Scopone 4 in 2
800 click
Gratuito
Scopa
20:00
Scopa
200 click
Gratuito
Scala 40
21:00
Scala 40
2.000 click
Gratuito
Burraco a coppie
21:30
Burraco a coppie
10.000 click
Gratuito
Burraco a coppie
21:31
Burraco a coppie
1.000 click
Gratuito
Cirulla
22:00
Cirulla
Gratuito
Scopa
23:00
Scopa
800 click
Gratuito
Scopa
Domani alle 0:00
Scopa
200 click
Gratuito
Scala 40
Domani alle 9:00
Scala 40
800 click
Gratuito
Burraco
Domani alle 10:00
Burraco
Gratuito
Telesina
Domani alle 11:00
Telesina
800 click
Gratuito
Burraco a coppie
Domani alle 12:00
Burraco a coppie
Gratuito